ANGOLI   TRIANGOLI   E   QUADRATI

Scopo del gioco: primi rudimenti di geometria (2a / 3a elementare)

Istruzioni e suggerimenti
Sono quattro pagine e la prima è solo di spiegazioni.
nella 2a - 3a e 4a pagina il bambino deve rispondere ai quesiti.
Tutte le pagine fanno riferimento a un quadrato.
Siccome le pagine su tutti i computer (salvo qualche eccezione) non rispettano le proporzioni,
ma vengono allargate a tutto schermo, il quadrato apparirà (molto probabilmente) come un rettangolo.
Nelle pagine viene ribadito più volte il concetto che un quadrato deve avere i lati uguali,
ma se sullo schermo si vede un rettangolo, si creerebbe confusione nella mente del bambino.

Per ovviare a questo inconveniente bisogna modificare semplicemente un valore.
Si deve fare una sola volta !
Lancia una pagina.
Da quando il gioco comincia, fino alla prima interruzione puoi modificare l' altezza del quadrato
Clicca su " + " o su " - " finchè i lati della figura non ti sembrano uguali.
All'interno del quadrato apparirà una scritta. (es: lato = 180 punti)
Copiati quel numero!
Chiudi la pagina.

Nella stessa cartella del gioco c'è una cartella che si chiama "immagini"
Aprila. Troverai un file strano che si chiama "altezzadelquadrato.vbs".
Cliccaci sopra col destro. Vai su "apri con"
Se è la prima volta che vai lì ci sarà solo un programma per aprire questo file.
Quello non va bene! Scegli "altre opzioni" e clicca su "Blocco Note"
In parole povere lo devi aprire col Blocco Note.
Modifica il valore con quello che hai trovato prima e poi salva.
MI RACCOMANDO !!!
Lo devi salvare con la stessa estensione che ha adesso, cioè .vbs (con l'estensione .txt il programma non funziona)
Normalmante le estensioni non si vedono. Non preoccuparti. Tu modifica il valore e salva
NON cliccare su "Salva con nome" ma clicca su "Salva" In questo modo l'estensione non cambia
Hai finito!

Con qualche versione di Windows, il gioco sembra non funzionare.
In tal caso fai un click sullo schermo.
E' tutto.

scarica il gioco       3327 Kb

Versione unica per udenti e non.